Berlusconi “benedice” Elliott: “Non vorrà fare brutte figure, il suo Milan farà bene”

Pubblicità

Silvio Berlusconi alla sua prima uscita pubblica da nuovo padrone del Monza Calcio. L’ultima volta non ha portato molto bene. Subito dopo la vendita del Milan ai cinesi capitanati da Yonghong Li, Berlusconi disse questo per rassicurare i tifosi rossoneri: “Affido il Milan ad una squadra che ha le risorse necessarie e la volontà di investirle per riportare i rossoneri a competere con i maggiori club internazionali».

Pubblicità

La volontà senza dubbio, visto i 240 milioni investiti nel mercato per arrivare al 6° posto conquistato soltanto grazie all’arrivo di Gennaro Gattuso. Le risorse necessarie si sono esaurite presto, per quanto i cinesi abbiamo investito più di un miliardo di euro, di cui 740 finiti nelle tasche di Berlusconi.

Un fallimento evitato solamente perché l’intervento aveva tuttavia un paracadute: l’ingresso del fondo Elliott quale nuovo padrone del club milanista. Per il fondo gestito dai Singer arrivano adesso le rassicuranti parole dell’ex presidente Silvio Berlusconi: “L’attuale proprietà del Milan dà notevoli garanzie e sa che non dovrà fare brutte figure. Ha investito parecchio e certamente vorrà rivendere ad una cifra maggiore”.

Non è necessario essere dei fini esegeti del pensiero berlusconiano per percepire un cambio di tono: le risorse sono diventate “garanzie” e gli investimenti da necessari a propedeutici alla futura vendita. E anche il fatto che Silvio Berlusconi dica che il fondo Elliott non voglia “fare brutte figure” è una frase che per i tifosi del Milan sta a metà tra l’ironia ed una beffa clamorosa.

In ogni caso, ricordiamo per la cronaca che da quando Berlusconi è divenuto padrone, il Monza non ha ancora vinto nemmeno una partita (due pareggi e una sconfitta, scivolato al 3° posto).

(Visited 84 times, 1 visits today)
Please follow and like us:
0
Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.