Calciomercato: Ibrahimovic e Fabregas, due trattative serie. Quagliarella a Muriel solo chiacchiere

L’annuncio ufficiale dei Los Angeles Galaxy ha chiuso realmente il capitolo Ibra: il bomber svedese non ritornerà in Europa e perciò neanche al Milan.

calciomercato-ibra-e-fabregas-due-trattative-serie-per-quagliarella-a-muriel-solo-chiacchiere.png

Quando si tratta di calciomercato, sarebbe sempre bene dividere le indiscrezioni fra quelle da prendere sul serio e quelle da leggere come divertimento “calcistico”.

La trattativa per Ibrahimovic era seria, al punto che anche Gennaro Gattuso – il quale normalmente non risponde in nessun caso alle domande di mercato – si era lasciato sfuggire una battuta. Non è arrivato perchè Gazidis non ha voluto versare commissioni a Raiola, perchè non si sono accordato sui soli 6 mesi di contratto? O perché Raiola ha giocato su 2 tavoli oppure perché non era semplice liberarsi dal contratto con i Galaxy? Presumibilmente un po’ di tutto questo, ma sicuramente l’accordo è stato vicino.

Così come per Cesc Fabregas, individuato come un elemento di esperienza e di qualità per un centrocampo che attualmente è troppo muscolare. Anche in questo caso, occorre lavorare con pazienza con il Chelsea, ma non è detto che si chiuda.

Per il resto, la vera programmazione comincia adesso e saranno decisivi i prossimi passi. Per cui tutti i nomi che giornalmente emergono vanno presi come un “divertimento”, come un bussare di procuratori che vengono ad offrire calciatori. Da Quagliarella a Muriel il senso è proprio questo.

(Visited 365 times, 1 visits today)
Please follow and like us:
0
Previous Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *