Nesta: “Maldini dirigente ottimo, il Milan di Gattuso gioca bene”

Pubblicità

Il coach del Perugia ed ex Milan, Nesta, ha rilasciato un’intervista in cui ha affrontato differenti tematiche. Ecco le sue parole.

Domani il Perugia di Alessandro Nesta affronterà il Carpi in trasferta nel campionato di Serie B. Il coach ha rilasciato un’intervista esclusiva a DAZN, che sarà disponibile integralmente a partire dalla giornata di domani. Ecco certuni estratti, con un commento anche sul Milan di Gennaro Gattuso, Paolo Maldini e Leonardo. A proposito di Nesta, ecco le parole di Mattia Caldara su di lui.

Pubblicità

Il passaggio dalla Lazio al Milan: “All’epoca non volevo recarsi via, l’anno prima avevo rifiutato squadre essenziali, però avevo capito che dovevo farlo. La società aveva debiti e la squadra non prendeva stipendio da 6/7 mesi. Possono dire che sono un traditore, ma le cose sono andate così”.

Sulla Lazio: “La Lazio di oggi è una verità fondamentale, è una società sana specialmente e ben organizzata: il presidente Lotito ha fatto un buon impiego anche se ogni parecchio viene contestato, però alla fine ha creato una squadra competitiva e ogni ano riesce a vendere qualche calciatore importante”.

Su Maldini: “L’ho sentito e penso che sia eccezionale nel nuovo ruolo. Paolo deve stare al Milan, è stato pure troppo tempo a casa. Lui, come Gattuso e Leonardo, sanno come si sta al Milan. Devi avere un comportamento da Milan, cosa che negli ultimi anni si è persa. Però la storia che c’è stata lì non si a volte è persa”.

Su Gattuso: “Rino è un altro che non può stare senza calcio. Ha avuto qualche problema durante il suo percorso di allenatore per colpa di fallimenti, problemi societari, ma adesso è al luogo giusto e la sua squadra gioca bene. Faccio il tifo per Rino, sempre”.

(Visited 51 times, 1 visits today)
Please follow and like us:
0
Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.