Hernan Crespo: “Grande lavoro di Leonardo e Maldini, stanno ricostruendo l’identità del Milan”

NOTIZIE MILAN – Una sola stagione in casacca milanista per Hernan Crespo , ma assai intensa. Una Supercoppa Italiana vinta, una battaglia per lo Scudetto persa contro la Juventus e la tragica finale di Champions League a Istanbul.

In tanti fra i tifosi del Milan invocavano la sua conferma, ma dopo il prestito l’argentino è rientrato al Chelsea. La sua carriera è legata anche all’ Inter , dove ha giocato nella stagione 2002-2003 e successivamente dal 2006 al 2009. Domani sera le sue ex squadre si affrontano nella stracittadina milanese e certamente lui osserverà questa partita con interesse.

Notizie Milan, Crespo sul derby e non soltanto

Crespo è stato intervistato dal quotidiano La Stampa ed è stato inevitabile parlare della stracittadina Inter-Milan . Gli è stato chiesto quale delle 2 squadre sia più davanti e lui ha risposto: « L’Inter. Dopo 6 anni ha trovato la Champions, è gara bene, Suning lavora da più tempo di Elliott. Il Milan arriva da un periodo travagliato, con Leonardo e Maldini si comincia a ricreare un po’ di identità ma sarà utile qualche anno per ritornare ai tempi d’oro ».

Il derby di Milano prevede anche una sfida tutta argentina fra 2 grandi cannonieri come Mauro Icardi e Gonzalo Higuain . A Crespo viene chiesto a quale assomigliasse di più: « In verità ero un mix: sotto porta mi muovevo come Icardi ma partecipavo al gioco come Higuain. Il Pipita è l’ideale per gli schemi di Gattuso. Lo stesso vale per Mauro e l’Inter, gli esterni di Spalletti sono il miglior modo di servire un terminale micidiale come lui ».

Hernan apprezza tutti e due i connazionali, che naturalmente domani sera vorranno fare un grande derby. Inter e Milan contano su di loro, attaccanti in grado di fare goal alla minima circostanza utile. Naturalmente ci attendiamo una stupenda sfida fra di loro e, in generale, fra le 2 squadre.

(Visited 104 times, 1 visits today)
Please follow and like us:
0
Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.